Warning: Declaration of FeedWordPie_Item::get_id($hash = false) should be compatible with SimplePie_Item::get_id($hash = false, $fn = 'md5') in /web/htdocs/www.sassarinews.eu/home/wp-content/plugins/feedwordpress/feedwordpie_item.class.php on line 54

Warning: Declaration of FeedWordPress_Parser::parse(&$data, $encoding) should be compatible with SimplePie_Parser::parse(&$data, $encoding, $url = '') in /web/htdocs/www.sassarinews.eu/home/wp-content/plugins/feedwordpress/feedwordpress_parser.class.php on line 527
F1, Valtteri Bottas: “È successo tutto all’improvviso. Settimana prossima nessuno farà una sosta singola” - Adessonews B&B Bed and Breakfast Tel +39 079 097 6223 vicino Ospedale Civile Sassari Copenaghen House "La qualità al miglior prezzo"

Cerca e consulta articoli.

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Sassari Bed Breakfast la qualità al giusto prezzo " Vicino Ospedale Civile "

Bagno in camera - TV - Internet - aria condizionata - frigo - Sala colazioni

F1, Valtteri Bottas: “È successo tutto all’improvviso. Settimana prossima nessuno farà una sosta singola”

Valtteri Bottas può sicuramente recriminare per quanto avvenuto nel Gran Premio di Gran Bretagna odierno. Il finlandese, comodamente in seconda posizione, è sprofondato all’undicesimo posto finale a causa del dechappamento della gomma anteriore destra al terz’ultimo giro. Nonostante lo stesso inconveniente, presentatosi però solo durante l’ultima tornata, il compagno di squadra Lewis Hamilton ha vinto la gara. Lo 0 a 25 odierno nella classifica iridata rischia di pesare tantissimo sulle ambizioni del finnico. Ecco le sue dichiarazioni al termine della gara. “Sicuramente è una grande delusione e sono stato anche sfortunato, perché la gomma ha ceduto proprio subito dopo aver passato l’ingresso della pit-lane, quindi ho dovuto percorrere un intero giro prima di potermi fermare. Forse il fatto di aver anticipato la sosta a causa della safety car potrebbe avere inciso su quanto avvenuto, perché lo stint è stato più lungo del previsto. Inoltre non ho certo risparmiato gli pneumatici, perché ho spinto al massimo per mettere pressione su Lewis. Verso la fine della gara ho iniziato ad avere vibrazioni sempre più forti, il che mi ha fatto pensare che vi potesse essere un problema”. Tuttavia, quanto accaduto non era assolutamente prevedibile. È successo all’improvviso, da un momento all’altro. Non c’è stato modo di capire che le vibrazioni arrivassero dalla gomma, quindi non so che altro dire”.

Settimana prossima sono previste condizioni atmosferiche diverse, ovvero più calde di quelle odierne. Potrebbe essere un problema? Non credo che settimana prossima si potrà fare una gara su sosta singola, il degrado delle gomme sarà un problema per tutti. Ecco cosa abbiamo imparato da questo weekend. Per quanto mi riguarda, l’unica cosa che posso fare è guardare avanti”. CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI FORMULA 1 paone_francesco[at]yahoo.it Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter Foto: La Presse

Cerca e consulta articoli.

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.

Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell'articolo.   Per richiedere la rimozione dell'articolo clicca qui

Open chat
1
Ciao posso aiutarti?
B&B Sardegna La qualità al miglior prezzo.
Utilizza questo pulsante per informazioni o prenotare, abbiamo riservato per te uno sconto.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: